MLV Salento IGT Primitivo

42,00

Annata: 2018
Vitigni: Primitivo 85% Cabernet Sauvignon 15%
Denominazione: Salento IGT
Alcol: 15%
Formato: 0,75l – 1,5l – 3l
Zona di provenienza: Puglia – Salento
Terreno: argilloso e sabbioso con residui calcarei
Tipo di allevamento: Alberello e cordone speronato
Età dei vigneti: oltre 20 anni
Epoca della vendemmia: fine agosto e durante il mese di settembre.
Vinificazione: in tini di rovere francese a temperatura controllata tra i 22° C e i 28° C.
Affinamento: 18 mesi in barrique di rovere francese
Abbinamenti: Secondi piatti di carne elaborati e raffinati.
Allergeni: solfiti

Svuota
Temperatura di Servizio

16/18 °C

Consumo Ideale

2021/2041

Piatto Suggerito

Piccione arrosto con tartufo

Note Organolettiche

La struttura di questo vino è ricca ed importante con tannini eleganti a corredo di una potente struttura sorretta da una piacevole acidità.
Note avvolgenti di frutti maturi, spezie, incenso, vaniglia e tabacco conferite dalla selezione di uve Primitivo, mentre il Cabernet Sauvignon completa questo bouquet arricchendolo ulteriormente con eleganza e raffinatezza. In bocca è caldo, vellutato, molto ampio e persistente. Il grande equilibrio tra tutti gli elementi che lo compongono conferiscono a questo vino un ottimo potenziale di invecchiamento ed al tempo stesso una grande piacevolezza nel consumo immediato.

Descrizione

Vino unico, rappresenta la selezione della selezione delle uve che arrivano in cantina. Le masse che compongono il blend finale vengono affinate separatamente per il primo anno, poi assemblate ed affinati per ulteriori sei mesi. Una produzione di poche migliaia di bottiglie all’anno di grande potenziale e struttura.

L’etichetta più prestigiosa di Masseria Li Veli è dedicata al suo fondatore, il Marchese Antonio De Viti De Marco, illuminato aristocratico leccese, ricordato come uno dei protagonisti del pensiero economico italiano del primo Novecento.

Ti potrebbe interessare…