Primonero
Salento IGT Negroamaro

9,00

Annata: 2020
Vitigni: Negroamaro
Denominazione: Salento IGT
Alcol: 13,5%
Formato: 0,75l
Zona di provenienza: Puglia – Salento
Terreno: prevalentemente argilloso
Tipo di allevamento: Cordone Speronato
Età dei vigneti: tra 10 e 20 anni
Epoca della vendemmia: metà settembre.
Vinificazione: di acciaio a temperatura controllata tra i 22° C e i 28° C
Affinamento: 6 mesi in barrique di rovere francesi.
Abbinamenti: Vasto spettro di possibili abbinamenti di piatti semplici ma gustosi
Allergeni: solfiti

Disponibile

COD: LPN20D1C Categorie: , Tag: , ,
Temperatura di Servizio

12/14 °C

Consumo Ideale

2021/2026

Piatto Suggerito

Coratella di agnello

Note Organolettiche

Veste rubino con unghia porpora. Tipiche sensazioni di confettura di lampone, succo di mirtillo, ma anche una inaspettata mandorla e sensazioni minerali sanguigne. Bocca coerente, che sfoggia una esemplare bevibilità sino al finale di erbe amaricanti.

Descrizione

Rappresenta il vino rosso più giovane della nostra gamma, le uve usate sono quelle che vengono dai vigneti più recenti e dai terreni più argillosi. Il Negroamaro si presta particolarmente anche alla realizzazione dei vini piacevoli e pronti da bere.

Il Salento è da sempre terra di grandi vini nonché di culture intrecciatesi nel tempo. Il Primonero nasce dal cuore di questo luogo e dal vitigno che più lo rappresenta: il Negroamaro. L’ etimologia di questo nome enfatizza la scura colorazione del suo frutto attraverso la ripetizione della parola “nero”: niger in latino e amauros in greco antico, ovvero le due grandi culture che dominarono il bacino del Mediterraneo e che proprio nel Salento trovarono intreccio.